itsqarenfrdeeliwrues

 

Categoria: Asti Contemporanea n. 12
Editore: ISRAT
Biblioteca: ISRAT
Luogo: Asti
Anno: 2009
File: ATCO000100.pdf

Recensione

Dopo il Midas [...] non si poteva non dirsi “craxiani”. Ma con lo stato d’animo in cui vivevano i calvinisti del XVI secolo rispetto al loro imperscrutabile ma intransigente Signore: in un contesto in cui molti erano i chiamati ma pochissimi gli eletti; in cui, soprattutto, la salvezza era il frutto della Fede e della Grazia e non delle buone intenzioni e delle opere.[...]

ISRAT