itsqarenfrdeeliwrues

 

Categoria: Asti Contemporanea n. 15
Editore: ISRAT
Biblioteca: ISRAT
Luogo: Asti
Anno: 2016
File: atc000141.pdf

Recensione

Cercherò di sintetizzare in primo luogo alcuni brevi riferimenti biograficiutili ad inquadrare il ruolo che un personaggio come Gaetano Salveminiha esercitato nella storia della cultura e della politica italiana del Novecento per poi concentrarmi su tre parole chiave:

- esilio, cercando di declinare questa parola dal punto di vista menousuale;

- America;

- democrazia.

Di Gaetano Salvemini intendo ricordare solo pochissimi dati biografici significativi. Del piccolo gruppo di antifascisti intellettuali e uomini politiciqui considerati, Salvemini e Luigi Sturzo sono gli unici che sopravvivono al fascismo. La scomparsa prematura di Gobetti, Gramsci, Rosselli, in misura diretta o indiretta, è certamente ascrivibile all’azione compiutadal fascismo medesimo; Salvemini, come del resto Sturzo, ha invece il privilegio di vivere prima e dopo il fascismo, perché è tra i più anziani in questo gruppo, e la lunga traiettoria della sua biografia personale ci aiuta a comprendere meglio anche la traiettoria della sua biografia politica. [...]

ISRAT